top of page

DA CENTRALE NUCLEARE A IMPIANTO FOTOVOLTAICO PIU' GRANDE DEL NORD ITALIA: COL CONTRIBUTO DEI CITTADINI - TRINO VERCELLESE (fonte GreenMe Giorgia Burzachechi)

Aggiornamento: 9 lug


A Trino, in provincia di Vercelli, è in funzione il Parco Solare più grande del Nord Italia. La città che un tempo ospitava una centrale nucleare oggi è protagonista della transizione energetica grazie anche alla partecipazione dei cittadini che hanno contribuito alla realizzazione con un crowd-funding


Da questa settimana è in funzione l‘impianto solare più grande del Nord Italia. Si trova a Trino, comune piemontese a pochi chilometri da Vercelli, dove un tempo era in funzione una centrale nucleare, alla sua realizzazione hanno contribuito i cittadini grazie a una raccolta fondi.


La cittadina di Trino, dopo aver ospitato in passato una delle quattro centrali nucleari di seconda generazione del Paese, sostituita poi dalla prima centrale a ciclo combinato, oggi si impone come protagonista della transizione energetica grazie a ben 160mila pannelli solari, con una potenza di 87 MW che produrranno ogni anno circa 130 GWh puliti e sicuri e che saranno stoccati con i più moderni sistemi di accumulo.


La spinta verso l’energia del sole arriva proprio dai cittadini che hanno aderito a una campagna di crowd-funding lanciata nel 2022, “Scelta rinnovabile” che ha avuto una grande partecipazione. Gli obiettivi della raccolta sono stati, infatti, superati raggiungendo il 150% del target fissato. Ora che l’impianto è operativo, i cittadini che hanno partecipato all’iniziativa riceveranno un ritorno economico sul loro investimento.


La produzione potrà soddisfare il fabbisogno energetico di ben 47.000 famiglie, non soltanto trinesi (Trino conta circa 7000 abitanti), al tempo spesso evitare ogni anno l’immissione in atmosfera di 56mila tonnellate di CO2 e l’utilizzo di 29 milioni di metri cubi di gas sostituiti da energia prodotta localmente.


L’impianto utilizza moduli fotovoltaici bifacciali di ultima generazione, che catturano, cioè, la luce su entrambi i lati per produrre più energia. I pannelli sono collegati a grandi batterie agli ioni di litio, che possono immagazzinare energia fino a 100 MWh che contribuiranno a mantenere l’elettricità stabile.


Complimenti a Enel Green Power che ha realizzato l'impianto e dell'intera comunità di Trino!




13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page